TOYP – JCI Italia receives prize by Luigi Galluccio

Posted in JCI Short NewsTagged , ,

ROMA – Dal profilo di Facebook alla definizione dei gusti personali degli utenti per creare itinerari turistici su misura. All’Expo di Milano è succeso per Smartour, app ideata da un gruppo di cinque giovani salernitani e due catanesi – ingegneri informatici, gestionali, del cinema e dei mezzi di comunicazione. All’Esposizione universale, Luigi Galluccio, ingegnere salernitano tra gli ideatori dell’applicazione, è stato premiato dall’associazione Junior Chamber International (JCI) come giovane che si è distinto di più a livello nazionale nelle attività di ricerca. La JCI è la più grande associazione mondiale di giovani imprenditori, professionisti (e non) attivi nelle proprie comunità. La competizione The Outstanding Young Person 2015 (TOYP) si è tenuta quest’anno all’Esposizione Universale in concomitanza con il centesimo anniversario della JCI e ha premiato giovani talenti nei settori del business, cultura, volontariato e crescita personale (in allegato, foto della premiazione). Il premio JCI celebra la carica rivoluzionaria di un’app destinata a stravolgere l’idea tradizionale di turismo. Un riconoscimento internazionale che conferma l’abilità di Giffoni Innovation Hub, l’acceleratore di progetti artistici e startup di Giffoni Experience (www.giffonihub.com), nel selezionare e sostenere le idee piu’ innovative nel panorama della creatività emergente. “Individuare e offrire supporto alle potenzialità dei giovani, specialmente i talenti del territorio come Luigi Galluccio, rappresenta una delle ragioni della nascita dell’hub – dichiara Luca Tesauro, uno dei Founder e CEO di GIH – in perfetta continuità con quella che è la mission storica di Giffoni. Il riconoscimento ottenuto da Galluccio è il simbolo del ruolo che la realtà di Giffoni può rappresentare per i giovani che vivono per intero la filiera educativa dell’azienda. Luigi infatti è stato giurato del Giffoni Experience, collaboratore e ora imprenditore”.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *